Dei (Toscana sud est): Ecco le parole d’ordine del management per il futuro

“Flessibilità (imparata sul campo in due anni di pandemia…), innovazione tecnologica, condivisione e coinvolgimento massimo di tutti i professionisti, governo sapiente delle risorse non per risparmiare ma, al contrario, per investire nella salute dei cittadini”. Sono queste le parole chiave, a giudizio di Simona Dei, Direttore sanitario dell’Azienda Usl Toscana sud est, che dovranno guidare il management nel prossimo futuro

Leggi

SPECIALE NUOVO GOVERNO. Fiaso: finanziamento adeguato, eliminare tetti spesa per il personale, equità di accesso alle prestazioni

La Fiaso ha individuato alcune priorità quali risposte alle dinamiche e alle prospettive per un miglior futuro del nostro sistema sanitario nazionale. Innanzitutto” sottolinea Paolo Petralia, Vicepresidente Vicario della FIASO “assicurare un finanziamento adeguato. Riteniamo che l’8% del Pil possa essere un indicatore in prospettiva importante per disporre delle risorse necessarie  e sufficienti per assicurare i bisogni di salute della…

Leggi

PNRR: Dal Ministero il manuale per la Gestione e il Controllo

Con il documento sul Sistema di gestione e Controllo, il Ministero della salute, in qualità di Amministrazione titolare degli interventi a valere sul PNRR Salute, intende fornire informazioni ed elementi utili alla corretta impostazione dell’assetto organizzativo e procedurale per lo svolgimento delle funzioni di coordinamento e gestione e le iniziative afferenti alle misure di competenza. A tal fine, il documento…

Leggi

SPECIALE NUOVO GOVERNO: Dalla Sihta l’esortazione ad avvalersi del Technology Assessment per equità e appropriatezza

Quali sono le priorità che serviranno per garantire il futuro prossimo della sanità nel nostro Paese? Quali sono le sfide che dovranno caratterizzare le scelte nel breve e medio periodo, e che dovranno essere prese in considerazione tanto dalla politica quanto dagli operatori del settore per garantire un nuovo rinascimento del nostro sistema sanitario nazionale? Queste le domande di fondo,…

Leggi

Tobia (Federfarma): “Farmacie, presidio di prima istanza al centro dei servizi al cittadino”

Oltre 1400 farmacisti provenienti da tutta Italia hanno gremito il teatro Sistina a Roma in occasione dell’Assemblea pubblica di Federfarma, occasione per comprendere come la politica vorrà porsi nei confronti della farmacia italiana. La parola d’ordine, secondo il segretario nazionale di Federfarma Roberto Tobia, è «sostenibilità» perché «senza non potremmo dare attuazione alla farmacia dei servizi, pensiamo ad esempio alle…

Leggi

Dal Muto (Ausl Romagna): “Appropriatezza e sostenibilità nella mission del farmacista SSN”

“Dalla pandemia da Covid 19 è emerso il ruolo fondamentale del farmacista ospedaliero e delle aziende sanitarie per perseguire gli obiettivi fondamentali di appropriatezza, sostenibilità economica e counseling con il cittadino”. Lo sottolinea Matteo Dal Muto, U.O. Direzione Assistenza Farmaceutica Centralizzata AUSL Romagna, traguardando il futuro in una cornice di nuove responsabilità e nuovi ruoli per professionisti formati e pronti…

Leggi

Lardino (Asp Potenza): “Personale, risorse economiche e gare d’appalto. Tre obiettivi per guardare al futuro con ottimismo”

Formazione del personale, una migliore gestione risorse economiche e professionali, gare di appalto tempestive per tutti i beni e servizi. Sono questi, a giudizio di Giorgio Lardino, Dirigente UOC Farmaceutica territoriale della Asp di Potenza, i tre fattori fondamentali che dovranno caratterizzare o il minimo comune denominatore di una riorganizzazione efficace dei servizi per il futuro.

Leggi

Sanità allarme rosso! Dieci anni di tagli in sanità

“I posti letto non sono abbastanza, la carenza di personale sanitario è sotto gli occhi di tutti, le liste d’attesa sono infinite, le strutture sono spesso fatiscenti. Nel nostro Servizio sanitario nazionale ci sono certamente notevoli elementi di eccellenza e numerosi aspetti invidiati da buona parte del mondo, a iniziare dal suo essere pubblico ed universale, ma fino a quando…

Leggi

Costi fuori controllo: l’allarme della filiera farmaceutica

In un comunicato congiunto Farmindustria – Egualia – Assoram – ADF – Federfarma Servizi – Federfarma – Assofarm lanciano l’allarme sulla insostenibilità dei costi derivanti dalla drammatica crisi energetica che sta seriamente mettendo a rischio le forniture dell’intera filiera della salute. “Il rincaro esorbitante dell’energia del 600% rispetto a un anno fa comporta rischi reali anche per la sopravvivenza delle stesse…

Leggi

Simg: “Cure primarie territoriali, comparto sanitario fondamentale del nostro Paese”

“Proponiamo un nuovo approccio fondato su una vera riforma del SSN che veda nelle cure primarie territoriali il comparto sanitario fondamentale del nostro Paese. Va ripensata la medicina generale come comparto complesso che ha bisogno di una trasformazione sistematica, armonica e globale” sottolinea Claudio Cricelli, Presidente SIMG La Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie – SIMG interviene…

Leggi