SaniTalk 1/2023: Il Pnrr e il DM77 cambieranno il volto del Ssn, ma attenzione a non fermarsi alle apparenze

Nei prossimi mesi le parole inizieranno a concretizzarsi in progetti e cantieri: Case di comunità, Ospedali di Comunità e Cot cambieranno il volto della sanità italiana. Tuttavia il Ssn, un po’ come il corpo umano, ha bisogno di molto di più di viso, braccia e gambe per funzionare. Ha bisogno di cuore, polmoni, vene e arterie, di organi e apparati…

Leggi

Sanitalk #9. PNRR e DM77: i dubbi degli stakeholder, anche se permane un certo ottimismo

Le scadenze per la realizzazione del Pnrr si avvicinano, ma il progetto partito con il Governo Draghi poco convince il nuovo Esecutivo guidato da Giorgia Meloni. Il ministro della Salute, Orazio Schillaci, e il sottosegretario alla Salute, Marcello Gemmato, hanno espresso perplessità. La verità, però, è che al di là della soddisfazione per la forte iniezione di risorse destinate in…

Leggi

SaniTalk #7: Gli strumenti di valorizzazione del capitale umano in sanità

I servizi sanitari sono senza dubbio sistemi organizzativi tra più complessi e ad elevata tecnologia e livello di competenze che esistono. Un insieme di elementi tangibili e intangibili che vede al centro di ogni dinamica il capitale umano, i professionisti che, pochi o tanti che siano, costituiscono il cardine di qualsiasi servizio offerto ai cittadini e al paese nel suo…

Leggi

SaniTalk #6: Pnrr, servono personale e una formazione molto diversa da come l’abbiamo fatta fino ad oggi

Lungo confronto al 47º Congresso Nazionale Anmdo (Associazione Nazionale Medici Direzioni Ospedaliere) di Bologna. Un’occasione per parlare non solo delle opportunità del Pnrr (già tante volte sottolineate da professionisti, manager e politici) ma, soprattutto, per mettere alla luce criticità, allo scopo di risolverle prima che il progetto si riveli un buco nell’acqua. Tra queste, evidenziata la necessità di formare il…

Leggi

SaniTalk #5: La sanità è migliore se c’è empowerment ed engagement dei pazienti

Ne sono convinte le associazioni, in primis, ma anche i clinici, i manager e i politici ospiti ieri della quinta puntata di Sanitask. Per Dellai (Card), Ianaro (Intergruppo Scienza e Salute), Mennini (Sihta), Cavaliere (Sifo), Napoli (Federsanità), Gardini (Epac) e Leone (Amici) la condizione necessaria è però la costruzione, nei pazienti, di un bagaglio di competenze che lo mettano nelle…

Leggi

SaniTalk #4: Pnrr. Sia anche il tempo delle cronicità “misconosciute”

Quanto si parla di cronicità, si pensa spesso a diabete, Bpco o ipertensione. Ma del grande mondo delle cronicità che affliggono milioni di malati in Italia fanno parte anche patologie meno citate, come quelle epatiche o afferenti alla salute mentale. Dall’ultima puntata di Sanitask arriva l’appello perché il Pnrr sia l’occasione per garantire la presa in carico anche di questi…

Leggi

Pnrr. La vera sfida del territorio è curare il paziente a casa

Quando si parla di Pnrr, si pensa anzitutto a Case di Comunità e Ospedali di Comunità. Ma queste sono “solo” le due principali novità strutturali, mentre il fulcro della riforma del territorio sarà soprattutto di tipo organizzativo, e l’assistenza domiciliare la sfida più ambiziosa. Un ambito su cui giocherà un forte ruolo anche la partnership pubblico/privato. Se ne è parlato…

Leggi

Sanitalk 2/2022: Per i manager il Pnrr senza assunzioni rischia di essere una Ferrari senza pilota

Tra le critiche mosse al Pnrr vi è quella di non aver pianificato investimenti congrui sul personale ma quasi soltanto sulle strutture e le tecnologie. A Sanitask Francesco Saverio Mennini (Sihta), Arturo Cavaliere (Sifo), Emanuele Ciotti (Card Emilia Romagna), Paolo Petralia (Fiaso), Gianfranco Finzi (Anmdo) e Gennaro Sosto (Federsanità) lanciano un appello per nuove assunzioni e un programma di formazione…

Leggi

SaniTalk 1-2022: Per clinici e manager è ora di pensare anche ai pazienti no-Covid

Con la quarta ondata e l’arrivo della variante Omicron, la pandemia da Covid è tornata a mettere sotto pressione gli ospedali in tutta Italia, dove i sanitari sono già stremati da due anni di emergenza. Se da una parte gli ospedali tornano a riempirsi, dall’altra le malattie no-Covid tornano ad essere messe da parte, non senza conseguenze. Ormai oltre alla…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Sanitask © 2023