Ministero della Salute, il Rapporto sulle tossicodipendenze 2020

Sono 125.428 le persone dipendenti da sostanze assistite in Italia nel 2020 dai Servizi pubblici per le Dipendenze, l’86% dei pazienti totali sono di genere maschile. L’eroina, rimane la sostanza primaria più usata dall’insieme degli utenti in trattamento; tuttavia la proporzione di persone sul totale dei trattati che la scelgono come sostanza di elezione, diminuisce nel corso degli anni. Questi alcuni dei dati che emergono dal Rapporto…

Leggi

Rapporto salute mentale. Analisi dei dati del Sistema Informativo per la Salute Mentale (SISM). Anno 2020

Sono 728.338 le persone con problemi di salute mentale assistite dai servizi specialistici nel corso del 2020. I pazienti di sesso femminile sono il 53,6%. La composizione per età riflette l’invecchiamento della popolazione generale, con un’ampia percentuale di pazienti al di sopra dei 45 anni (69,0%). In entrambi i sessi risultano meno numerosi i pazienti al di sotto dei 25 anni mentre la più alta concentrazione…

Leggi

Agenas – Stato di attuazione dell’esercizio dell’attività libero-professionale intramuraria – Anno 2020

AGENAS, in collaborazione con il Ministero della Salute e le Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano, ha presentato le attività e i risultati del “Relazione sullo stato di attuazione delle modalità organizzative dell’attività intramuraria” e del “Report dei monitoraggi ex ante dei tempi di attesa per l’attività libero professionale intramuraria ALPI”. I dati presentati sono il risultato dei…

Leggi

Rapporto AIFA: l’Uso degli antibiotici in Italia 2020

Il 10 marzo scorso l’Agenzia Italiana del Farmaco ha presentato il Rapporto Nazionale “L’uso degli antibiotici in Italia – Anno 2020”. La pubblicazione, realizzata dall’Osservatorio Nazionale sull’Impiego dei Medicinali (OsMed) dell’AIFA, monitora i consumi e la spesa per gli antibiotici in Italia e contiene analisi sull’uso in ambito territoriale, ospedaliero e relative all’acquisto privato, con focus dedicati alla prescrizione nella…

Leggi

AIFA: Rapporto Vaccini 2020

Nel 2020, su un totale di circa 20 milioni di dosi somministrate in Italia per tutte le tipologie di vaccini, sono state effettuate 17,9 segnalazioni di reazioni avverse ogni 100.000 dosi somministrate, con un tasso di segnalazione di 606 ogni 1.000.000 di abitanti, in forte decremento rispetto agli ultimi anni. Le segnalazioni che riportano reazioni gravi correlabili al vaccino sono state…

Leggi

Iss e Istat: impatto dell’epidemia Covid-19 sulla mortalità totale della popolazione residente – anni 2020-2021 e gennaio 2022

Pubblicato il settimo Rapporto prodotto congiuntamente dall’Istituto nazionale di statistica (Istat) e dall’Istituto Superiore di Sanità (Iss) presenta una sintesi delle principali caratteristiche di diffusione dell’epidemia COVID-19 e del suo impatto sulla mortalità totale del biennio 2020-2021 e un’analisi dettagliata della più recente fase epidemica estesa fino al mese di gennaio 2022. Da inizio pandemia (marzo 2020) alla fine di…

Leggi

Oms/Ecdc: 33mila morti l’anno per l’Antimicrobico resistenza

Pubblicato il primo rapporto congiunto sulla sorveglianza della resistenza antimicrobica in Europa dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e dall’Ufficio regionale dell’OMS per l’Europa. “Con oltre 670 000 infezioni batteriche resistenti ai farmaci che si verificano nella sola Ue e circa 33.000 persone che muoiono come diretta conseguenza di queste infezioni, il carico sanitario…

Leggi

17 Rapporto Crea: Il futuro del SSN: vision tecnocratiche e aspettative della popolazione

“Il PNRR è una occasione irripetibile, il cui esito (come sperabile) sarà quello di rilanciare il Paese; ma potrebbe anche essere “disastrosa” qualora le scelte di investimento fossero quelle sbagliate”. Lo sottolinea il 17° Rapporto Crea Sanità presentato a Roma secondo cui, si legge “questa affermazione è supportata dall’osservazione per cui il Paese uscirà dalla pandemia con un livello di…

Leggi

PNE 2021: frenano gli interventi di elezione, meno la risposta alle patologie tempo-dipendenti

Agenas in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità e con il Dipartimento di Epidemiologia della ASL Roma 1, ha presentato, alla presenza del Ministro della Salute Roberto Speranza, i risultati dell’Edizione 2021 del Programma Nazionale Esiti, relativo ai dati 2020. Obiettivo del PNE è di valutare l’efficacia, l’appropriatezza, l’equità di accesso e la sicurezza delle cure garantite dal Servizio Sanitario…

Leggi

XIX Rapporto Cronicità di Cittadinanzattiva: un paziente su cinque rinuncia alle cure per motivi economici

Un paziente su due dichiara che con la pandemia sono aumentate le criticità nell’accesso alla diagnosi e cura per la propria patologia. A subire rinvii e ritardi sono ancora le visite specialistiche e diagnostiche, in aumento le difficoltà ad attivare l’assistenza domiciliare integrata e a farsi riconoscere l’invalidità o handicap. Va meglio sul fronte della prevenzione, grazie al recupero di…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Sanitask © 2022