Murzi (Alfasigma): “Sanitask, una preziosa occasione per imparare dalla sanità reale”

“Qualsiasi sviluppo in ambito sanitario non può prescindere da una stretta partnership e conoscenza dei protagonisti che vi operano”. Lo ha sottolineato Jacopo Murzi, General manager di Alfasigma Italia a margine dell’inaugrazione del nuovo Centro di Ricerca Labio 4.0 realizzato nello stabilimento di Pomezia. E questo l’assunto alla base dell’impegno che Alfasigma Italia ha deciso di perseguire sostenendo la nascita di Sanitask, il nuovo videoportale del Gruppo Sics, realizzato per implementare il dialogo con il management e per approfondire i maggiori temi di sanità, in un momento così delicato per il nostro SSN.

“Per un’azienda come la nostra ascoltare i principali interlocutori e agevolarne il dialogo e la collaborazione è una priorità fondamentale poiché siamo convinti che per far rinascere il nostro sistema sanitario, soprattutto dopo una Pandemia che ha inciso così tanto sul sistema, non si possa più in alcuna misura essere divisivi ma, semmai, inclusivi e, certamente, collaborativi”.

Con un investimento iniziale di oltre 17 milioni di euro per la messa a punto di 5.600m2 di nuovi laboratori dedicati alla tecnologia farmaceutica e alla chimica analitica, Alfasigma conferma il suo impegno sulla Ricerca e Sviluppo. L’inaugurazione di LABIO 4.0 Marino Golinelli si inserisce in una più ampia strategia aziendale di investimento progressivo in ricerca e sviluppo (R&D) che permette ad Alfasigma, una delle prime cinque aziende farmaceutiche a capitale italiano, di distinguersi sia a livello nazionale che internazionale per innovazione e sviluppo tecnologico.

 

Related posts

Leave a Comment