Tre italiani su 4 rinunciano a curarsi nel Servizio sanitario nazionale

Tre cittadini su quattro hanno rinunciato a curarsi nel Servizio sanitario nazionale, ma due su tre sperano ancora in una sanità totalmente pubblica. È questo uno degli aspetti più significativi ad emergere dal sondaggio condotto da IPSOS e resi noti dalla Fimmg, la Federazione italiana dei medici di medicina generale. In particolare, ben il 74% del campione ha dovuto rinunciare…

Leggi

11 Giugno, Federsanità verso il rinnovo delle cariche e della governance

Federsanità ha convocato la VII Assemblea congressuale per l’elezione del nuovo Presidente e della nuova governance che avverrà a Roma il prossimo 11 giugno. Il 2024 si è aperto con il consolidato risanamento associativo – grazie anche alle tante iniziative avviate sui territori e portate avanti dalle nostre Federazioni regionali, in collaborazione con le Anci – che sta connotando questo…

Leggi

Fiaso: “Bisogna sbloccare le assunzioni in Sanità”

La Federazione Italiana Aziende Sanitarie Ospedaliere rilancia, in occasione del 1° maggio, la necessità di sbloccare le assunzioni in sanità. Il tetto di spesa, introdotto nel 2004, è stato poi sempre riconfermato e aggravato nel 2009 dall’imposizione di una ulteriore graduale riduzione del 1,4%. “Occorre – spiega il presidente Fiaso, Giovanni Migliore – rimuovere questo tetto anacronistico che limita la programmazione delle aziende sanitarie…

Leggi

È uscito il supplemento di Monitor dedicato ai riconoscimenti per l’innovazione digitale di Agenas e SICS.

L’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali ha assunto anche il ruolo di Agenzia Nazionale per la Sanità Digitale (ASD) ed è dunque impegnata a garantire omogeneità a livello nazionale ed efficienza nell’attuazione delle politiche di digitalizzazione del settore sanitario, attraverso l’implementazione di nuovi modelli organizzativi per utilizzare soluzioni innovative tra le quali quelle che erogano servizi di telemedicina. In…

Leggi

Urso (SIFO): Drughost si è rivelato uno strumento anche predittivo della carenza di farmaci

“L’obiettivo principale di DruGhost è quello di monitorare le indisponibilità di farmaci (ben distinte dalle carenze, per cui Aifa adotta un provvedimento ad hoc) e condividere con Aifa i dati contenenti i medicinali indisponibili ordinati dalle Aziende Ospedaliere/Servizi Farmaceutici Territoriali, in modo da mappare completamente il fenomeno dell’irreperibilità dei farmaci (indisponibilità + carenze)”. Lo sottolinea Filippo Urso, segretario regionale Calabria della…

Leggi

Assistenza domiciliare integrata. Le Regioni raggiungono nel 2023 l’obiettivo degli over65 assistiti

Risorse garantite, ma non per Sicilia, Campania e Sardegna che non superano l’asticella. È quanto emerge dalla Relazione di sintesi Agenas sul monitoraggio degli obiettivi previsti. La realtà locale con le migliori performance che consentiranno di ottenete le risorse previste dalla legge è la provincia di Trento seguita dall’Umbria con percentuali di incremento superiori al 200% rispetto agli obiettivi Gli…

Leggi

Spesa sanitaria out-of-pocket, Gimbe: “Nel 2022 ogni famiglia ha speso 1.362 euro, 64 in più del 2021”

Nel 2022 la spesa sanitaria out-of-pocket, ovvero quella sostenuta direttamente dalle famiglie, ammonta a quasi a 37 miliardi di euro: in quell’anno oltre 25,2 milioni di famiglie italiane in media hanno speso per la salute 1.362 euro, oltre 64 euro in più rispetto al 2021. “Considerato il rilevante impatto sui bilanci familiari della spesa sanitaria out-of-pocket – spiega Nino Cartabellotta,…

Leggi

Privacy in Sanità. Una normativa troppo stringente mette in crisi la ricerca e le reti oncologiche

“Periplo ha aderito con convinzione all’iniziativa promossa da SIMM di revisione della normativa privacy in sanità poiché uno dei principi fondanti per cui periplo è nata è quello della promozione e la valorizzazione delle reti oncologiche”. Lo sottolinea Gianni Amunni, Presidente dell’Associazione Periplo, che ha sottoscritto il DOCUMENTO CONGIUNTO promosso dalla SIMM nelle scorse settimane. “Modello a rete” spiega “significa…

Leggi

Il Nobel Giorgio Parisi guida l’appello di 14 scienziati: “Salviamo la Sanità pubblica”

“Non possiamo fare a meno del servizio sanitario pubblico”. Ma “oggi i dati dimostrano che è in crisi: arretramento di alcuni indicatori di salute, difficoltà crescente di accesso ai percorsi di diagnosi e cura, aumento delle diseguaglianze regionali e sociali”. Molto “si può e si deve fare sul piano organizzativo, ma la vera emergenza è adeguare il finanziamento del Servizio…

Leggi

Privacy in Sanità. Attenzione a vincoli che rischiano di bloccare ricerca, prevenzione e cure oncologiche

Come oncologi siamo assolutamente convinti del grande valore che ha il rispetto della privacy, ma siamo altrettanto convinti che il rispetto della privacy non può diventare ostacolo ad operare al meglio possibile”. Così Francesco Perrone, Presidente di AIOM, Associazione Italiana di Oncologia Medica, nel commentare la decisione di aderire e sottoscrivere il Documento Congiunto promosso dalla SIMM sulla correlazione tra…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Sanitask © 2024