Report Istat 2020. Cittadini soddisfatti ma per un terzo delle famiglie peggiora la situazione economica

Anche nelle fasi iniziali della pandemia, una quota rilevante di cittadini ha continuato a manifestare un giudizio positivo per la propria vita personale. Nella prima parte dell’anno le dimensioni della salute, delle relazioni familiari e amicali o del tempo libero, valutate nei 12 mesi precedenti, hanno continuato a soddisfare e gratificare quote elevate di popolazione. Il giudizio sulla situazione economica personale è rimasto positivo per la maggioranza delle persone, ma è peggiorato tra i lavoratori autonomi. Emergono segnali di criticità per la situazione economica familiare: sale dal 25,7% al 29,1% la quota di famiglie che dichiarano un peggioramento rispetto al 2019. Sono alcune tra le indicazioni principali emerse dall’indagine sul livello di soddisfazione degli italiani realizzata da Istat per il 2020.

LEGGI IL RAPPORTO

Related posts

Leave a Comment