Privacy: la Relazione del Garante per il 2020

L’Autorità Garante per la protezione dei dati personali – composta da Pasquale Stanzione, Ginevra Cerrina Feroni, Agostino Ghiglia, Guido Scorza – ha presentato nei giorni scorsi la Relazione sull’attività svolta nel primo anno di mandato del nuovo Collegio. La Relazione illustra i diversi fronti sui quali è stato impegnata l’Autorità nel corso di un anno caratterizzato ancora dall’impatto dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19 su…

Leggi

Audizione della CARD in Senato. “Non ci possono essere Lea distrettuali senza i Distretti”

“L’esistenza dei Distretti va innanzitutto correlata ai Lea distrettuali, che rappresentano le garanzie di diritti alla salute per i cittadini e, specularmente, i doveri per le Istituzioni Sanitarie nell’erogare le prestazioni Lea. Non ci possono essere Lea distrettuali senza i Distretti. La funzione di garanzia del Distretto, la riqualificazione e potenziamento della medicina territoriale si avverano con l’attenzione prioritaria ai…

Leggi

Terapie innovative ad alto costo: un progetto Sifo per valutarne l’appropriatezza prescrittiva

Cavaliere: con questa proposta farmacisti ospedalieri protagonisti nel governo clinico dell’innovazione Nel giro di pochi anni saranno disponibili oltre 20 nuovi farmaci dall’enorme potenziale terapeutico, ma anche dai prezzi decisamente elevati: davanti a questo scenario il SSN sarà in grado di garantire a tutti i cittadini e pazienti un equo accesso alle cure? Per affrontare questo passaggio stimolante e critico…

Leggi

Gestione della crisi sanitaria, il federalismo alla prova del Covid-19

I problemi di coordinamento tra Stato e regioni, emersi durante la gestione della pandemia, «non sono tanto da attribuire al decentramento», quanto ad alcune «indecisioni del governo». È questo uno dei principali messaggi emersi dal numero 2/2021 di Osservatorio Monetario, la pubblicazione quadrimestrale curata dal Laboratorio di analisi monetaria dell’Università Cattolica e diretta da Angelo Baglioni, docente di Economia monetaria nello stesso Ateneo. “L’emergenza…

Leggi

Migrazione sanitaria, per i bambini del Sud rischio del 70% più elevato di doversi spostare in altre regioni per curarsi

Un bambino che vive nel Mezzogiorno ha un rischio del 70% più elevato rispetto a un suo coetaneo del Centro-nord di dover migrare in altre regioni per curarsi. Ma ha anche un rischio del 50% più elevato di morire nel primo anno di vita. Sono solo alcune delle gravi diseguaglianze che iniziano dalle prime età della vita, confermate da alcune…

Leggi

Appropriatezza prescrittiva e organizzativa: ad Assisi si riflette sul contributo degli indicatori di performance al governo clinico

L’appropriatezza prescrittiva e l’aderenza terapeutica sono stati al centro del 2° Corso Teorico Pratico “La farmacia clinica: Dati e indicatori di performance, come utilizzarli per migliorare il Governo clinico” (evento ibrido; meeting residenziale: Assisi, 1-3 luglio 2021). L’appuntamento, patrocinato dall’Istituto Superiore di Sanità e dalla Regione Umbria, realizzato con la collaborazione scientifico-culturale della Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei…

Leggi

L’Oms pubblica il primo rapporto globale sull’intelligenza artificiale per la salute

L’intelligenza artificiale (AI) è molto promettente per migliorare l’assistenza sanitaria e la medicina in tutto il mondo, ma solo se l’etica e i diritti umani vengono messi al centro della sua progettazione, implementazione e utilizzo. Questo il principio cardine delle nuove linee guida dell’OMS pubblicate recentemente. Il rapporto, Etica e governance dell’intelligenza artificiale per la salute, è il risultato di 2 anni…

Leggi

Pnrr e territorio: come non sprecare le opportunità in arrivo? Focus sui professionisti nel 6° SaniTalk

Sono tante le sfide che si accompagnano al Piano di ripresa e resilienza e alle risorse che questo porta con sé. In sanità uno dei nodi principali riguarda l’integrazione delle cure e la capacità di una presa in carico globale del paziente, soprattutto di quello cronico. Di questi temi si è parlato durante l’ultimo SaniTalk, il format mensile di Sanitask…

Leggi

Evento nascita: i dati 2019 su gravidanza e parto, caratteristiche delle madri e neonati, procreazione medicalmente assistita

L’88,8% dei parti nel 2019 è avvenuto negli Istituti di cura pubblici, l’età media delle madri italiane è di 33 anni, superiore a 31 anni al primo figlio. Questi alcuni dei dati rilevati dal Rapporto CeDAP. Il Rapporto annuale sull’evento nascita in Italia, a cura dell’Ufficio di Statistica del Ministero, illustra le analisi dei dati rilevati per l’anno 2019 dal flusso…

Leggi

Servizio Sanitario Nazionale, i dati dell’Annuario 2019

Sono 102.316 i medici del Servizio Sanitario Nazionale nel 2019, 256.429 gli infermieri. Il rapporto fra infermieri e medici, a livello nazionale, si attesta sul valore di 2,5 infermieri per ogni medico. Sono alcuni dei dati evidenziati nell’Annuario statistico del servizio sanitario nazionale – anno 2019, realizzato dall’Ufficio di statistica del ministero della Salute. La pubblicazione presenta i dati statistici…

Leggi