D’Arpino (V. Pres. Sifo): “Tecnologie e competenze per l’Home Delivery dei farmaci”

“Il nostro sistema è ancora troppo incentrato sulla necessità per il paziente o chi per lui di raggiungere la farmacia, sia essa ospedaliera o territoriale”. Lo sottolinea Alessandro D’Arpino, Vice Presidente SIFO e Direttore SC farmacia ospedaliera Az.ospedaliera di Perugia, secondo cui non soltanto bisogna traguardare il futuro implementando l’Home Delivery dei farmaci per i pazienti fragili, ma anche ipotizzare che terapie innovative, anche per esempio oncologiche, possano essere somministrate in setting di sempre maggiore prossimità e non solo in ospedale. per questo però servono tecnologie informatiche e specifiche competenze sul territorio e per la conservazione e distribuzione.

Related posts

Leave a Comment